Pianifica per fare chiarezza

Pianifica per fare chiarezza

Tempo di lettura: 3 minuti


Pianificare per non perdersi

Se mi conosci un po’, sai che sono una fanatica della pianificazione.

La mia è un’esigenza nata da un bisogno personale che ho deciso di mettere a disposizione di chi, come me, si è trovato o si trova tuttora in difficoltà a rintracciare una direzione e a far fronte nel miglior modo possibile agli imprevisti che si mettono tra noi e i nostri obiettivi di business.
Sono convinta che avere un piano, avere una rotta, sia indispensabile.
Soprattutto quando ci troviamo in alto mare. Quando ci sentiamo schiacciare da eventi e situazioni molto più grandi di noi.

Un buon piano non ci garantisce la salvezza né il controllo su tutto quanto.
No, mi spiace ma non funziona così. 
Un buon piano, però, ci aiuta a orientare i nostri pensieri e, di conseguenza, le nostre scelte e le nostre azioni.
In questo modo, saremo in grado di ottimizzare le nostre risorse e, possibilmente, accorciare la distanza da ciò che vogliamo realizzare. 

Costruire un piano richiede pazienza, flessibilità ed è un processo che tende a un risultato.
Non è il punto d’arrivo, ma l’inizio del percorso.

È un lavoro certosino e mutevole che ti aiuta a fare luce sui tuoi veri obiettivi.
E a mettere in luce chi sei.

Pianificare, i passi essenziali

Ritrova il tuo scopo

A volte, può succedere che, nel nostro costante spostare l’attenzione da un’attività a un’altra, ci perdiamo in un labirinto di cui non intravediamo più l’uscita.
Ti assicuro che è normale. Il nostro povero cervello è continuamente bombardato da stimoli che ha il tempo di elaborare e tutto questo chiacchiericcio ci distrae e ci allontana dai nostri veri obiettivi. In tale perenne stato di frenesia (per lo più insensata), può essere davvero difficile mantenere la rotta.
Per questo, è bene fermarsi un momento, magari meditare; ne ho parlato tante volte, ma lo ribadisco anche qui perché ritengo continui ad essere una pratica sottovalutata. 

Un buon piano ti aiuta a riprendere il cammino e ti indica la strada da fare per uscire dal labirinto. 

Mettiti al lavoro

Come ho scritto poco fa, il piano è l’inizio del tuo percorso.
Una volta che hai il tuo piano, bisogna che ti impegni per uscire dal labirinto e concentrarti su quello che è davvero importante per te.
Basta sprecare il tuo tempo in attività che ti tengono a distanza dai tuoi reali desideri! 
Grazie al tuo piano, sai cosa devi fare per ottenere ciò che vuoi. 
Conoscere i passi da compiere, però, non ti solleva dalla responsabilità di farli quei passi, anzi.

Pss, ti dico un segreto: il piano non fa il lavoro per te. Quello lo devi fare tu.

Monitora i progressi

Come ho scritto altre volte, non possiamo illuderci di avere tutto sotto controllo.
La realtà è troppo complessa per avere la presunzione di controllarla.
Quello che puoi controllare sono le tue azioni e i loro risultati. 
Oggi come oggi, non abbiamo che una mastodontica mole di dati su tutto quello che facciamo in rete. 
Questi dati sono oro e ci forniscono informazioni utilissime sull’andamento delle nostre iniziative.
Monitorando attività e dati, potrai capire se stai facendo progressi, cosa tenere, cosa lasciar andare e come proseguire.

Ripeti

Una volta analizzati i dati che ti interessano, potrai capire come procedere.
Le cose non sono andate come ti aspettavi?
Cosa potevi fare di diverso? 
Gli obiettivi stabiliti rispecchiano quello che vuoi davvero?
Queste sono solo alcune delle domande che puoi farti per aggiustare la rotta e migliorare le prestazioni.

Prova ancora. Sbaglia ancora. Sbaglia meglio.

Samuel Beckett






[Photo by Illuminous Design on Unsplash]

Potrebbe interessarti anche

Come dico sempre, senza strategia non c’è piano, senza piano non c’è futuro: ecco perché prima di ogni altra cosa, è bene costruire una buona strategia.
Se dietro alla tua presenza in rete non c’è una strategia di comunicazione studiata a tavolino, il rischio di perdere tempo e investire inutilmente le proprie risorse è alto. È un po’ come brancolare…
Per raggiungere il tuo Scopo, occorre che tu compia azioni mirate
Post recenti
Trasformarsi è vitale. Evolvere è indispensabile. Nella vita come nel lavoro.

I chakra sono entità invisibili come i servizi che offro.
Come i chakra regolano il funzionamento di corpo e mente, così i miei servizi aiutano la tua attività a funzionare su web, in armonia con i t…

Come contrastare la fretta e raggiungere i tuoi obiettivi

Vorresti un piano 
ma non sai da dove cominciare? 

Scrivimi usando il form che trovi qui a fianco.
Insieme, potremo costruirne uno
che ti guiderà nel magico mondo del web.

Cliccando il pulsante INVIA si accettano i termini di Privacy Policy.