La mia vocazione

La mia vocazione

Tempo di lettura: 1 minuto


Chiacchierando con un’amica è saltato fuori l’argomento “lavoro”.
Nonostante ci conosciamo da un po’, non le era ben chiaro quello che faccio.

Che lavoro fai?
– Faccio la consulente in strategie di comunicazione digitale.
– Ah ok. E sarebbe? 
– Creo piani di comunicazione, pacchetti formativi social e gestione sito, traduco le tue idee in azioni che potrai seguire per amministrare in autonomia la tua attività online.


Questo mi ha fatto riflettere (oh, noooo!) e non poco.
La questione è fondata e riguarda sia la tendenza a dare per scontato quello che facciamo sia una carenza sul piano della comunicazione. E questo non posso permetterlo visto il mestiere che ho scelto di fare.
Quindi, bando alle ciance e spieghiamo per bene cosa faccio.

Il mio è un lavoro di consulenza.
In breve, ti offro le mie conoscenze, il mio modo di pensare e il lavoro delle mie sinapsi – collegare i puntini – perché tu possa fare il tuo ingresso in rete nel modo più morbido ed efficace possibile. Non ti offro pozioni miracolose, trucchetti o soluzioni definitive. Se ti dicessi questo, non sarei onesta. E la disonestà non mi piace per niente. 

Creo una strategia di comunicazione incentrata sulle tue esigenze che ti servirà come bussola e sulla base della quale imposterò un piano che ti porti dove vuoi andare svelandoti i passi necessari per arrivare alla meta. 
La strategia sarà la parte teorica del lavoro, mentre nel piano troverai le azioni che dovremo compiere perché i tuoi progetti diventino realtà.

A seconda delle tue esigenze, che chiariremo nella strategia di comunicazione, potrò fornirti servizi diversi partendo naturalmente dalle priorità che avremo individuato stilando il documento strategico.

Ogni attività è a sé stante e non esiste una soluzione unica che vada bene per tutti.

Analizzando accuratamente la situazione iniziale, riuscirò a farmi un’idea delle priorità da seguire nel nostro percorso e, stabiliti budget e tempi, costruirò un piano operativo che si allinei con i tuoi bisogni e i tuoi obiettivi. 
Seguirò ogni passo del piano e ogni attività che metteremo in cantiere per non lasciarti mai sola o solo nella tua avventura digitale.
Mi occuperò di gestire le eventuali collaborazioni che ci serviranno e il processo di lavorazione nella sua interezza.

Se prevista nel piano, ti fornirò formazione perché tu possa gestire autonomamente i canali scelti per la comunicazione:

  • CMS1 sito
  • editor di testo
  • canali social
  • piano editoriale
  • calendario editoriale
  • revisione contenuti

Sarò il tuo angelo custode e il tuo consigliere fidato.

1 CMS: content management system (sistema di gestione dei contenuti del sito)

[Photo by Jen Theodore on Unsplash]

Potrebbe interessarti anche

Un buon piano non sarà come avere una bacchetta magica, ma ti può aiutare a perseguire i tuoi obiettivi risparmiando tempo e risorse e portandoti passo dopo passo alla tua meta.
Post recenti

Prendersi tempo per sé non solo non è uno spreco, ma può aiutarci a rimettere nella giusta prospettiva le cose a cui teniamo davvero e a riorganizzarci in modo che il tempo ...

Il fatto che ormai tutti abbiamo la tecnologia a portata di tasca non significa che tutti sappiamo padroneggiarla.
Come dico sempre, senza strategia non c’è piano, senza piano non c’è futuro: ecco perché prima di ogni altra cosa, è bene costruire una buona strategia.