Pianificazione e pattern

Pianificazione e pattern

Tempo di lettura: 2 minuti


Ho già scritto del tracciamento dei progressi, vero?
Sì, ne ho già scritto, perché va a braccetto con la mia cara pianificazione supportandola e lisciandone gli spigoli.

Stamane, mentre rileggevo un mio vecchio quaderno, ho ritrovato alcuni appunti che mi hanno colpita: tracciando per un certo periodo le mie abitudini, mi ero resa conto di comportarmi secondo schemi ricorrenti. Avevo individuato dei pattern che si ripetevano con una certa regolarità di settimana in settimana. 
Tutti agiamo secondo schemi che tendono a ripetersi (la stabilità, quanto ci piace la stabilità) e questo – ho pensato – può diventare una grande risorsa

Il ritmo dell’universo

Ogni creatura, ogni elemento presente sulla terra (e al di fuori di essa) ha un ritmo: siamo tutti immersi in cicli che si rinnovano costantemente. 
Tutto si muove, tutto cambia, tutto muore e rinasce. Sempre.
Giorno e notte, sole e luna, maschile e femminile, ragione e intuito, struttura e libertà sono elementi complementari di una stessa sostanza di fondo.
Per vivere e lavorare meglio, sto cercando di integrarli e danzare al loro ritmo.
Che è poi anche il mio, si tratta “soltanto” di ritrovarlo, cosa non facile in mezzo a tutto questo frastuono. 



La luna ci offre un modello ciclico da cui possiamo attingere per organizzare in modo proficuo e allineato le nostre attività e i nostri momenti di riposo.
Perché, occorre sempre ricordarlo, la rigenerazione e i momenti ricreativi sono parte essenziale del nostro equilibrio e tralasciarli può compromettere focus e produttività.

Il mio planner settimanale

Bene, dopo questi discorsi solo in parte eterei, ma che hanno in realtà conseguenze importanti sulla vita quotidiana, voglio mostrarti il planner settimanale che utilizzo per organizzare le mie attività. Si tratta un planner semplificato al massimo che mi serve come mappa per orientarmi e per sfruttare le energie più potenti che ho a disposizione nei diversi giorni della settimana. Le cose, come dico sempre, sono passibili di cambiamenti ma avere una sorta di mappa mi aiuta a fare spazio per ciò che è importante e dirigere le mie azioni verso gli obiettivi che voglio raggiungere. 






Come ti ho spiegato in un altro post, i chakra sono il mio punto di riferimento sia in ambito personale che nella sfera professionale.
Per questo, a ogni giorno ho associato intuitivamente un chakra e una fase lunare:

GIORNO 

CHAKRA E SIGNIFICATO

FASE LUNARE

DOMENICA
SAHASRARA, CONNESSIONE 
LUNA NUOVA
LUNEDÌ
MULADHARA, RADICAMENTO
LUNA CRESCENTE
MARTEDÌ
MANIPURA, VOLONTÀ
PRIMO QUARTO
MERCOLEDÌ
VISHUDDA, COMUNICAZIONE
LUNA PIENA
GIOVEDÌ
SVADHISTHANA, CREATIVITÀ
GIBBOSA CALANTE
VENERDÌ
ANAHATA, RELAZIONI
ULTIMO QUARTO
SABATO
AJNA, VISIONE
LUNA CALANTE


Ci tengo a sottolineare che queste sono riflessioni frutto della mia personale esperienza.
Le condivido con te nella speranza possano esserti utili e ti invito a usare solo quello che ti risuona e che ti serve ora, tralasciando il resto.
L’essenzialità è la chiave. 


Se l’argomento che ho affrontato oggi ti interessa, fammelo sapere nei commenti. 




[Photo by Ricardo Gomez Angel on Unsplash]

Potrebbe interessarti anche

Prendersi tempo per sé non solo non è uno spreco, ma può aiutarci a rimettere nella giusta prospettiva le cose a cui teniamo davvero e a riorganizzarci in modo che il tempo diventi un nostro alleato. 

In questo post, ti offro qualche consiglio basato sulla mia esperienza per gestire al meglio la tua risorsa più preziosa: il tempo.
Troppo spesso, stipiamo le nostre amate agende di obiettivi e compiti che vanno a riempire ogni angolo delle nostre giornate.
E se lasciassimo un pochino di respiro ai nostri impegni?
In questo post, …