Articoli recenti per il tag: ASCOLTO

Tempo di lettura: 3 minuti

Difficoltà e presenza, le prove della vita

Uscire dalla nostra zona di comfort per diventare più presenti a noi stessi
Data: 31/03/2020
Uscire dalla nostra zona di comfort per diventare più presenti a noi stessi: la situazione attuale può rappresentare un’occasione per rivedere le nostre priorità e cambiare radicalmente prospettiva.
Continua la lettura
Tempo di lettura: 3 minuti

Scegliere i propri clienti

La capacità di dire no
Data: 10/03/2020
Non aver paura di attrarre pochi clienti. Quello che ti dovrebbe spaventare è attrarre quelli sbagliati.
Continua la lettura
Tempo di lettura: 3 minuti

Fermati. E ascolta.

L’ascolto è la base del rapporto con il cliente
Data: 03/03/2020
L’ascolto è uno strumento indispensabile per comprendere i problemi, i punti di forza e i desideri dei nostri clienti, attuali o potenziali che siano. 
Continua la lettura
Tempo di lettura: 5 minuti

Il sottile confine tra sincerità e maleducazione

Perché dire tutto quello che ci passa per la testa non è sinonimo di sincerità
Data: 24/02/2020
Il confine quasi invisibile tra sincerità e maleducazione.
Continua la lettura
Tempo di lettura: 3 minuti

Branding aziendale: i 3 pilastri di un buon marchio

Il brand di un’azienda è un’idea
Data: 11/02/2020
Quali sono i pilastri di un buon marchio? Possiamo riassumerli in tre grandi categorie: unicità, emozione e motivazione.
Continua la lettura
Tempo di lettura: 3 minuti

Social media e socialità

I social media non sono il male, sono strumenti. Sta a noi usarli con consapevolezza.
Data: 28/01/2020

Definire confini precisi per la nostra presenza e interazione sui social media può impedirci di essere inghiottiti dal nostro stesso universo virtuale e perdere di vista le relazioni grazie alle quali siamo ciò che siamo. 

Continua la lettura
Tempo di lettura: 3 minuti

L’ottuplice sentiero della strategia

Come creare una strategia di comunicazione in otto passi
Data: 21/01/2020
Come dico sempre, senza strategia non c’è piano, senza piano non c’è futuro: ecco perché prima di ogni altra cosa, è bene costruire una buona strategia.
Continua la lettura